Discussion:
Router in modalità Bridge
(troppo vecchio per rispondere)
Pipppero
2009-12-01 13:46:38 UTC
Ciao a tutti,

vorrei capire se mi sbaglio oppure se in tutti i router in commercio oggi
non è possibile configurarli in modalità Bridge (cioè il pc gestisce la
connessione e non il router, cioè il pc vede il router come un normalissimo
modem).

Tanto per dire, Alice Gate lo permette ma tutti i router presi in esame da
me non hanno (o non sembrano avere) questa funzione.

Altra domanda: ammesso che esistano router (eccetto l'Alice Gate) che
permettano questa modalità, mi sarà possibile utilizzare il router (modem)
con due pc contemportaneamente (pc collegato via cavo ethernet e pc
wireless) oppure questa modalità limita l'utilizzo ad un solo apparato?

Io credo che la modalità Bridge facendo funzionare il router come modem,
limiti l'utilizzo dello stesso ad UNA sola postazione ma allo stesso tempo,
un tecnico Telecom mi ha detto che con l'Alice Gate è possibile attaccare pc
e pc wireless in modalità Bridge.

Grazie a chi mi deluciderà,

Pipppero
spallared
2009-12-04 12:30:14 UTC
Post by Pipppero
Ciao a tutti,
vorrei capire se mi sbaglio oppure se in tutti i router in commercio oggi
non è possibile configurarli in modalità Bridge (cioè il pc gestisce la
connessione e non il router, cioè il pc vede il router come un normalissimo
modem).
Ciao, alcuni router che ho avuto modo di configurare hanno la modalita'
bridge... sicuramente lo possono fare i Fritz-Box e sono quasi sicuro
che alcuni DLink (mi pare di ricordare fosse il 604T) lo facciano.
Comunque, se ti serve un router da usare in modo bridge, perche' non ti
prendi un semplice modem ethernet? costa meno e fa *sicuramente* da
bridge .. ;)

[..]
Post by Pipppero
Io credo che la modalità Bridge facendo funzionare il router come modem,
limiti l'utilizzo dello stesso ad UNA sola postazione ma allo stesso tempo,
un tecnico Telecom mi ha detto che con l'Alice Gate è possibile attaccare pc
e pc wireless in modalità Bridge.
Non e' detto... tecnicamente il modem/bridge adsl e' in grado di gestire
piu' connessioni PPP contemporanee, bisogna vedere se poi il provider te
lo permette (con libero, un tempo, potevi averne fino ad un massimo di
due). Tieni presente che ad esempio il Fritz-Box di cui ti scrivevo
sopra e' in grado di funzionare da router e contemporaneamente da bridge
(PPP passthrought) come fa, ad esempio, l'alice gate...

Ciao
Luca
Renaissance
2009-12-05 11:29:52 UTC
Post by spallared
Comunque, se ti serve un router da usare in modo bridge, perche' non ti
prendi un semplice modem ethernet? costa meno e fa *sicuramente* da
bridge .. ;)
Con almeno un'eccezione: il d-link dsl-300t che ho visto 3-4 anni fa
faceva da half-bridge. In altre parole, i parametri li dovevi inserire
nel router, ma assegnava l'ip pubblico sull'ethernet del pc via dhcp
quando connesso. :-)

bye G.L.
--
"E' assolutamente evidente che l'arte del cinema si ispira
alla vita, mentre la vita si ispira alla TV" - Woody Allen
spallared
2009-12-05 23:05:18 UTC
Post by Renaissance
Post by spallared
Comunque, se ti serve un router da usare in modo bridge, perche' non ti
prendi un semplice modem ethernet? costa meno e fa *sicuramente* da
bridge .. ;)
Con almeno un'eccezione: il d-link dsl-300t che ho visto 3-4 anni fa
faceva da half-bridge. In altre parole, i parametri li dovevi inserire
nel router, ma assegnava l'ip pubblico sull'ethernet del pc via dhcp
quando connesso. :-)
E' vero... mi ricordo che ero diventato impazzito per farlo funzionare
con Vista il quale si prendeva l'indirizzo pubblico dal dhcp del modem
ma poi non funzionava una mazza... con XP (e Linux) invece andava
tutto bene, comunque quelli che hanno sviluppato il firmware di quel
modem dovevano essere matti!

Ciao!
Luca